Novità delle Pagine di Facebook

Blog Archives


Novità delle Pagine di Facebook

Posted by in Curiosità | febbraio 12, 2011

Grossi cambiamenti alla gestione delle fan Page su Facebook.

A Palo Alto hanno pensato di dare una mano ai Marketer introducendo diverse novità orientate al Business ed alla pubblicità.

    1. Chi vorrà promuovere il proprio brand attraverso Facebook potrà creare interazione attraverso la propria pagina, usandola per commentare e scrivere nelle bacheche delle altre pagine
    2. Gli amministratori potranno scrivere utilizzando il proprio profilo, interagendo con la Fan page come fossero utenti: questo permetterà di avere più possibilità di creare engagement. Sarà sufficiente andare nel pannello di amministrazione della pagina e, cliccando su “Le tue impostazioni”, togliera la Spunta a “Commenta e pubblica elementi sulla tua Pagina sempre come…”.
    Continua a leggere ›

    Pubblicità… fuori dagli schemi!

    Posted by in Blog | febbraio 1, 2011

    Non crescono come funghi“L’agenzia pubblicitaria deve essere propositiva e  pronta a capire le tendenze del settore per proporle ai propri clienti.”

    Con queste parole iniziava il Nostro Post “L’evento come mezzo” nel Settembre 2008… e nulla è cambiato.

    In pubblicità permane la necessità di pensare fuori dagli schemi” per trovare nuovi spazi per veicolare i messaggi”.

    Continua a leggere ›

    Come fare un buon video per farsi pubblicità

    Posted by in Blog | febbraio 26, 2010

    Hai mai pensato a fare un video per farti pubblicità?

    I video permettono di veicolare il messaggio in un modo più direttoe questo è fondamentale in pubblicità.

    Il coinvolgimento di 2 sensi permette al messaggio di arrivare all’uditore in modo più facile e l’utente/cliente non deve impegnarsi nella lettura.

    Ciò che ne limita la diffusione, ancora, sono i costi di produzione.

    Continua a leggere ›

    Organizzare il Passaparola per raggiungere il successo

    Posted by in Blog | ottobre 5, 2009

    Non ci stancheremo mai di ripetere:

    - la pubblicità è l’anima del commercio
    – tutto è pubblicità
    – il Passaparola è la miglior pubblicità

    Non approviamo, invece, il vecchio “Basta che se ne parli!”

    Con l’andar del tempo il consumatore/cliente si è evoluto ed ora ha bisogno di essere rassicurato. Proprio per questo è fondamentale incentivare il Passaparola.

    Continua a leggere ›

    Regalare fa sempre più Business

    Posted by in Blog | luglio 27, 2009

    Un post trovato su VisionPost ci da l’ispirazione per trattare di una nuova strategia di Marketing: offrire gratuità.

    A ben pensare l’idea di regalare la merce o parte del prodotto, non è poi così innovativa: l’omaggio fidelizza il cliente e lo sconto crea una sensazione positiva che si lega alla figura del commerciante.

    Di fatto le cose stanno cambiando: la gratuità si sta trasformando da mezzo di fidelizzazione a strategia di vendita.

    Continua a leggere ›

    Marketing nel mattone

    Posted by in Curiosità | luglio 23, 2009
    Mattone

    L’impresario edile, viene da molti definito “avido cementificatore”.

    Potrà anche essere, ma a noi interessa il lato pubblicitario delle cose e ci piace molto come un’impresa edile locale, utilizzi canali non convenzionali per promuovere i propri prodotti (residenze ed investimenti immobiliari).

    image L’ultima trovata, secondo noi, è geniale.
    Il titolo che hanno voluto dare all’iniziativa non ha nulla di straordinario e si presta ad interpretazioni ma, il marketing, sta tra le righe.

    E’ il Direttore Generale a spiegare l’iniziativa: “Se un qualsiasi aderente di associazioni sportive cittadine decide di acquistare un abitazione presso di noi, la società sportiva di cui è membro beneficerà di un sostanzioso contributo.”

    Avete letto tra le righe?

    La pubblicità ed i nostri filtri mentali

    Posted by in Blog | luglio 13, 2009

    Viviamo in un mondo di messaggi pubblicitari che arrivano ai nostri sensi da tutte le direzioni ed in tutti i modi.

    Per evitare di essere sopraffatto dalla quantità di messaggi ed informazioni, ognuno di noi ha sviluppato dei sistemi per escludere parte della pubblicità.

    Così capita di incontrare chi non guarda i manifesti affissi lungo le strade, chi non degna di uno sguardo la pubblicità postale, chi cambia canale durante gli spot televisivi, chi imposta il browser in modo da non vedere banner ed inserzioni… e ce ne sono altri.

    Come fare allora a superare queste barriere?

    Continua a leggere ›

    Affrontare la crisi

    Posted by in Blog | marzo 20, 2009

    imageAbbiamo già scritto diversi post (1, 2, 3, 4, 5) sul quello che, secondo noi, è il modo corretto di porsi davanti a questa crisi, anche a fronte di quello che è il pensiero dei maggiori esperti di Marketing e Comunicazione italiani e non. (a fine post)

    Sfiducia dei mercati, difficoltà di accesso al credito per aziende e privati e razionalizzazione dei consumi, caratterizzano questo strano periodo storico, tanto da far sembrare che l’unico modo per incrementare le vendite sia operare sulla leva del prezzo.

    Continua a leggere ›

    Bello è meglio

    Posted by in Ermes | marzo 12, 2009

    Unioncamere, in un suo rapporto (qui il documento), mette in evidenza come il 55% delle aziende italiane punti sulla qualità del design come plus competitivo per i propri prodotti.

    Tale sensibilità è particolarmente evidente nei settori dell’arredamento, dell’illuminazione e dell’oggettistica, ma il fenomeno è ben più ampio ed emergono dallo studio molti altri settori industriali che ritengono il design un’importante leva competitiva, quali il tessile, la meccanica, i servizi avanzati, l’information technology, il credito e le assicurazioni.

    Ne emerge che, quasi tutti i settori economici rilevino un’importanza strategica nell’offrire ai propri clienti prodotti “belli”.
    Per fare ciò il 20% delle aziende (40% nel mobile) investe il più 6% del proprio fatturato.

    Per noi la ricerca del bello è indispensabile, per elevare il prodotto pubblicizzato ad un livello comunicativo superiore.
    Il pensiero di Platone per cui tutto ciò che è bello è anche buono è ancora valido, a livello cognitivo e, come in Grecia, vale anche l’opposto: tutto ciò che è buono è anche bello.

    Meditate gente, meditate.

    Visibilità e motori di ricerca

    Posted by in Ermes | marzo 6, 2009

    ADWORDS

    88 navigatori italiani su 100 utilizzano i motori di ricerca allo scopo è quello di trovare informazioni utili su prodotti o servizio.
    I motori di ricerca offrono l’occasione di mettere il proprio prodotto in evidenza esattamente nel momento in cui il potenziale acquirente è più interessato.

    Altro dato statistico interessante è che l’83% delle ricerche viene effettuato attraverso Google: 19 milioni di italiani (sono 23 milioni gli internauti italiani abituali).

    In questo contesto Google mette a disposizione uno strumento validissimo e assolutamente controllabile per attrarre clienti: ADWORDS.
    Grazie a questo servizio, chiunque, anche con un budget limitato può ottenere un notevole incremento di visibilità del proprio sito.

    Adwords permette di creare e gestire gli annunci testuali che Google stessa posizionerà accanto ai risultati della ricerca (in alto o a destra).

    Esempio Adwords

    L’inserzionista potrà scegliere se mostrare l’annuncio a tutto il popolo della rete o solo ad una fetta (selezionabile sia territorialmente che per età ). L’annuncio verrà mostrato ogni volta che un utente digiterà le parole chiave legate all’annuncio, scelte anche queste dall’inserzionista.

    Esempio:

    Inserzionista: negozio di scarpe
    Promozione: scarpe da ginnastica
    Pubblico: Acquirenti di scarpe da ginnastica, sportivi
    Parole chiave: scarpe da ginnastica, scarpe ginnastica, scarpe sport, scarpe palestra, scarpe running, scarpe jogging, acquisto scarpe ginnastica etc.

    Sarebbe sconsigliato inserire genericamente “scarpe” o “ginnastica” in quanto si correrebbe il rischio di sottoporre l’annuncio ad un pubblico errato: non interessato specificatamente all’acquisto di “scarpe da ginnastica”.
    Potrebbe essere interessante inserire tra le parole chiave la città  del negozio, per avere maggior precisione nella localizzazione.

    Quanto costano gli annunci? Contattaci